Lampade operative odontoiatriche

Utilizziamo lampade operative LED della Faro (IT), con luce bianca fredda idonea per tutti i trattamenti. Sono lampade antiabbagliamento, silenziose, a basso consumo, di lunga durata e con bassa manutenzione. In esclusiva per VITALI, Faro ha realizzato un software che lavora in combinazione con il software del riunito per regolare la luminosità e l’orientamento, direttamente dalla tastiera. Uno dei vantaggi è che la lampada è subito pronta per l’uso, anche dopo essere stata spenta, perché il software del riunito memorizza i dati dell’ultimo settaggio di luce.

MAIA

MAIA è la soluzione ideale per coloro che cercano una lampada LED di elevate prestazioni ad un prezzo competitivo. Grazie all’esclusivo progetto ottico Faro a luce riflessa, tramite le 258 piccole sfaccettature riflettenti di ciascuna delle due parabole si evita la visione diretta dei due LED, realizzando un campo illuminato assolutamente uniforme di 175 x 100 mm. L’accurata definizione dello spot luminoso elimina il rischio di abbagliamento, tutelando gli occhi dei pazienti. Range di illuminazione da 3000 a 35.000 LUX. Maniglie estraibili ed autoclavabili.

Lampada MAIA

ALYA

ALYA è una lampada adattabile ad ogni condizione di luce, perché la regolazione continua dell’intensità luminosa permette di selezionare il livello ottimale in funzione delle diverse condizioni di illuminazione ambientale. L’esclusivo progetto ottico Faro a luce riflessa garantisce ad ALYA uno spot luminoso assolutamente uniforme e ben definito, evitando il rischio di abbagliare i pazienti. La particolare articolazione di ALYA permette il miglior posizionamento del fascio luminoso. Range di illuminazione da 3.000 a 50.000 LUX. Un’unica lampada per lavorare i compositi e per effettuare i trattamenti chirurgici.

Lampada ALYA

ALYA THEIATECH

ALYA THEIATECH è la lampada dotata dell’innovativo sistema di illuminazione a LED che migliora la visibilità della zona preoperatoria, bilanciando l’illuminamento delle aree dello studio odontoiatrico e riducendo l’affaticamento visivo del medico.

L’illuminamento della zona operatoria è compreso tra i 15.000 e i 50.000 LUX, mentre le zone circostanti (zona preoperatoria e zona di circolazione) sono caratterizzate da un’illuminazione molto più tenue (500 LUX).Il passaggio tra diversi livelli di luce costringe il medico ad una messa a fuoco continua, portando l’iride a contrarsi e dilatarsi ripetutamente. Questo sovraccarico dell’apparato visivo è dannoso per la salute degli occhi e può compromettere la buona riuscita del lavoro. ALYA THEIATECH è stata studiata e progettata da Faro per creare una zona luminosa di transizione nell’area della strumentazione, permettendo al medico di effettuare interventi di precisione, di rivolgere lo sguardo alla zona preoperatoria ed interagire con i collaboratori nel massimo confort.

ALYA THEIATECH

Richiedi informazioni sulle lampade operative odontoiatriche

  • * Campi obbligatori

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.